Renzi a Conte: «Siamo colleghi, anche lei premier non eletto dal popolo»

(Agenzia Vista) Roma, 05 giugno 2018 "Lei è un premier non eletto, potrei dire un collega, ma nessuno le sta negando la legittimità perché non ce n'è motivo". Queste le parole di Pd Matteo Renzi in aula al Senato prima del voto di fiducia al governo Conte. _SenatoTv Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev agenziavista.it