Gianni Ippoliti a Palazzo Carafa: «Ecco l'inciuciotto»


"C'è la festa della mamma, c'è la festa del papà, ora c'è anche la festa dell'inciucio, che non riguarda solo Lecce, ma tutto il Paese". Così lo showman Gianni Ippoliti, leccese d'adozione, questa mattina ha offerto ai passanti un vassoio di pasticciotti "con sorpresa". L'idea è nata con le ultime vicende che hanno tenuto a Palazzo Carafa, dove il sindaco Carlo Salvemini non può più contare su una maggioranza e si è detto pronto a stringere "un accordo alla luce del sole per governare la città fino al 2022".
"Ho chiesto di preparare un inciuciotto - ha spiegato Ippoliti - che sembra un pasticciotto, ma poi dentro c'è di tutto, cipolla, aglio. Tanto la gente mangia tutto e dice anche che è buono".