Carola Rackete scarcerata, Salvini: «Sentenza vergognosa»

Matteo Salvini furioso per la decisione del gip di Agrigento di scarcerare la comandante della Sea Watch, Carola Rackete. "Sentenza vergognosa che fa male all'Italia, la scarcerazione mi ha provocato tanta rabbia", ha commentato il ministro dell'Interno da Nettuno, vicino Roma, dove ha visitato la Scuola di Polizia. "E' stata una scelta incredibile con motivazioni incredibili perché qui si è messo a rischio la vita di alcuni uomini delle forze dell'ordine che stavano facendo il loro lavoro", ha aggiunto il leader della Lega.