Fiducia, l'arrivo di Salvini: è ressa nella piazza di Fratelli d'Italia

Aveva dato un...appoggio esterno alla manifestazione contro la fiducia al Governo Conte organizzato dai Fratelli d'Italia di Giorgia Meloni, Matteo Salvini. In realtà di fronte a Montecitorio proprio il capitano leghista diventa l'attrazione della mattinata quando solca piazza Montecitorio per superare le transenne e salire sul palco dove avevano già parlato molti leader della destra.

All'ingresso nell'affollatissima piazzetta dove è montato il placo, il gioco delle guardie del corpo e la ressa creano l'effetto rockstar. Salvini poi sale sul palco e scalda l'uditorio, dopo l'abbraccio con la Meloni. "No al patto della poltrona", lo slogan della mattinata. Poi l'avvertimento: "Se toccano quota 100 li terremo bloccati nel palazzo. Di Maio? Chissà come fa il giorno prima ad essere il ministro del Lavoro e il giorno dopo il capo della diplomazia agli Esteri...".