"Don Tonino, sindaco di Molfetta": la gaffe di Gentiloni diventa virale

Forse sarà stata un po' di emozione o comunque l'attenzione al discorso generale pronunciato per la prima volta da premier alla Fiera Del Levante di Bari. Fatto sta che durante l'intervento che ha inaugurato la campionaria pugliese, il premier Gentiloni ha avuto un lapsus che non poteva sfuggire al pubblico. Citando gli ideali di apertura e accoglienza di Don Tonino Bello, famoso per i suoi concetti di Puglia come "ponte" sul Mediterraneo, lo ha infatti inavvertitamente definito il sindaco anziché il vescovo di Molfetta. Inutile dire che la piccola gaffe del premier è immediatamente diventata virale.