Beppe Convertini, in mostra la missione in Siria

Fino al 6 gennaio 2018 a Roma, il Doria Center a Palazzo Doria Pamphili (via Plebiscito, 117 – Piazza Venezia), ospita la mostra “SI RIAccendodo i colori della pace” di Beppe Convertini. Un racconto fotografico di momenti di vita vissuta a sostegno della missione umanitaria che Convertini, testimonial della Fondazione Terre des Hommes ha compiuto quest’ estate nel centro profughi siriano a Zarqa al confine Giordano Siriano.
Beppe Convertini, attore e conduttore televisivo di Martina Franca, è ambasciatore della Federazione internazionale Terre des Hommes, una rete di 11 organizzazioni nazionali impegnate nella difesa dei diritti dei bambini e nella promozione di uno sviluppo equo, senza alcuna discriminazione etnica, religiosa, politica, culturale o di genere. Proprio in questo ruolo è andato in missione dai bambini siriani e il reportage fotografico, con decine di immagini, è appunto l’essenza dell’esposizione. Attraverso gli scatti fotografici i racconti impressi in un’immagine di migliaia di bambini, ognuno a testimoniare la propria storia. Tanti i temi affrontati e impressi in quelle immagini: l’educazione, l’istruzione, l’assistenza sanitaria e le attività̀ ludiche. Grande attenzione al problema delle spose bambine, sempre più̀ attuale e diffuso per cui sono costrette a diventare spose, e poi mamme, in età̀ precoce, subendo così dei disturbi psicofisici irreparabili.