Petrolchimico, 40 anni fa il tragico scoppio dell'impianto P2T

Agenda Brindisi pubblica sul canale YouTube e sulla pagina Facebook uno speciale curato dal direttore Antonio Celeste (durata 25 minuti) dedicato al quarantesimo anniversario dello scoppio del P2T, l'impianto di cracking del Petrolchimico di Brindisi, con il racconto di quella tragica notte: il commento radiofonico di Mimmo Mennitti (all'epoca direttore di Gazzetta di Brindisi e Radio Video Brindisi), un servizio dello stesso Celeste sull'incidente e sulle conseguenze occupazionali e socio-economiche; le testimonianze del giornalista Ettore Giorgio Potì (ex capo della Gazzetta del Mezzogiorno di Brindisi), di Giorgio Saponaro (ex dipendente Montedison e già segretario provinciale della FULC, che aveva finito il suo turno in fabbrica alle 14.00), del presidente di Confindustria Brindisi Giuseppe Marinò (che aveva 15 anni e oggi parla del ruolo del Petrolchimico e degli scenari mondiali della chimica) e dell'ingegnere Antonio Galati (attuale amministratore dell'Energeko srl), che lavorava in Montedison: ricorda come visse quella notte e spiega quali furono le cause del disastro. Si ringrazia per la cortese collaborazione la Leucci Costruzioni SpA di Brindisi. (Archivio fotografico Agenda Brindisi - Filmati d'epoca tratti dal documentario «Quattro volte Brindisi» Edison / Archivio Nazionale Cinema d'Impresa).