Santa Caterina di Nardò - “Lu cufiu” nel vecchio porticciolo

Si chiama Cufiu ed è come viene chiamato da queste parti, a Nardò, il fenomeno naturale provocato dalla differenza di temperatura tra l'aria e l'acqua del mare. Nel caso di Santa Caterina, questo vapore viene poi spinto dalla corrente d'aria del canalone (una lama naturale) che esiste alle spalle dell'insenatura del porticciolo e della spiaggetta.
Si distingue tra cufiu di mare e di terra a seconda che la corrente provenga dall'una o dall'altra direzione.
(Giuseppe Tarantino)