Ilva, intercettazione Stefàno-Archinà

«Va bene, va bene, tranquilli». Così il sindaco di Taranto, Ippazio Stefàno, il 29 luglio 2010 risponde al telefono all'ex responsabile Rapporti istituzionali dell'Ilva, Girolamo Archinà, che gli chiedeva di fissare «più lontano possibile» la data del referendum sulla chiusura totale o parziale dell'Ilva proposto dall'associazione ambientalista "Taranto futura".